Il porto sepolto

Posted On 27 aprile 2007

Filed under Poesia

Comments Dropped leave a response

Vi arriva il poeta
e poi torna alla luce con i suoi canti
e li disperde

Di questa poesia
mi resta
quel nulla
d’inesauribile segreto

 

Mariano, il 29 giugno 1916

Giuseppe Ungaretti

Quanti ricordi legati a questa poesia..il fervore poetico adolescenziale, l’affannosa ricerca di una poetica personale che si tingeva dei maestri superbi della letteratura. Per me la poesia, come allora, è racchiusa nel senso di questo porto sepolto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...