Scrippelle ai carciofi

Posted On 20 maggio 2007

Filed under Abruzzo, Pappa, Ricette

Comments Dropped leave a response

Le scrippelle o crispelle sono le crepes alla maniera abruzzese, di solito costituiscono la componente fondamentale per il tipicissimo “timballo di scrippelle” che purtroppo porta via taaanto tempo (e io di tempo ne ho ben poco!). Scendo quindi di nuovo a compromessi e faccio sì qualche scrippella ma mi invento un ripieno leggero e le arrotolo a mò di cannelloni!

Eccovi la ricetta (per 2 persone)

Per le 4 scrippelle

  • 2 uova
  • farina (2 cucchiai e 1/2)
  • latte (mezzo bicchiere)
  • pizzico di sale
  • burro per la padella

Per il ripieno

  • 250 gr. di carciofi
  • 190 gr. di ricotta
  • noce moscata
  • pepe
  • sale q.b.
  • parmigiano grattuggiato
  • prezzemolo

Per il sughetto:

  • 1 barattolo pomodoro a pezzetti
  • cipolla, sedano e carota per il soffritto
  • olio extra-vergine d’oliva
  • maggiorana
  • origano
  • basilico fresco
  • sale q.b

Preparate l’impasto per le scrippelle mescolando tutti gli ingredienti in una terrina (per evitare grumi setacciate la farina). Imburrate una padella di medio diametro (non troppo grande quindi), versate un mestolino di impasto e ruotate la padella in modo che si distribuisca uniformemente. Fare dorare per pochi minuti e rovesciate la frittatina per cuocere l’altro lato. Fate riposare le scrippelle su carta assorbente. Lessate i carciofi (io ho usato quelli surgelati per guadagnare tempo) e sminuzzateli in pezzi non troppo piccoli con un mixer. Uniteli alla ricotta, aggiungete parmigiano grattugiato a piacere e insaporite con sale, pepe macinato, noce moscata e prezzemolo.

Preparate il sughetto, facendo soffriggere cipolla, sedano e carota, unite la polpa di pomodoro a pezzetti, il sale, due foglie di basilico, la maggiorana e l’origano.

Riempite le scrippelle con il ripieno, e adagiatele in una pirofila nella quale avrete già cosparso metà del sugo. Distribuite il restante sughetto sulle scrippelle e copargete con abbondante parmigiano grattuggiato. Cuocete nel forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti. Eccovi il risultato 😀

 

Scrippelle ai carciofi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...