Strane percezioni di me

Posted On 28 maggio 2007

Filed under Emozioni, Poesia

Comments Dropped leave a response

Le mie unghie smaltate di nero
riflettono bagliori non perfetti.

Voci di un coro eterogeneo
dipingono una visione
che non raccolgo,
estranea, distante, fastidiosa.
Da tempo ho smesso di curarmi di loro,
guadagnando una noncuranza guaritrice.
Altri applaudono stralci fuoriusciti per caso,
lievi rossori nascondono imbarazzi
transitori e fervori permanenti.

Mi vedo su un filo equilibrato,
riflessa in uno specchio acquoso e mutevole.
Un sorriso fermo e poco accentuato
mi scorta con solidità.

Francesca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...