Ricordi visivi e gustativi (Parte II)

Posted On 26 agosto 2007

Filed under Emozioni, Pappa, Ricette, Riflessioni, Sicilia

Comments Dropped 19 responses

Quello che più mi ha toccato il cuore durante il viaggio appena concluso è stato l’affetto della famiglia di Grimmo, i sorrisi elargiti con gioia sincera e schietta, il trasporto e la generosità date senza volere niente in cambio, per il puro gusto di donare..

che dire dei ricci pescati da alcuni amici della sua famiglia, frutto di immersioni su immersioni in profondità serviti per farci realizzare una pasta che è quasi impossibile riprodurre senza qualcuno appunto che faccia uno sforzo del genere:

Ricci di mare

oppure dei prodotti regalatici dalla zia tra i quali una spettacolare confettura di Uva Zibibbo. Nella foto alcune delle meraviglie che ho acquistato in Sicilia: Origano, Semi di finocchio selvatico, Tonno Rosso di Favignana, Marmellata di fichi d’india, Pane di farina di rimacinato, le celebri Briosches che in Sicilia si farciscono col gelato, Caponata, Pistacchi di Bronte, Alloro e Rosmarino dell’orto della zia di Grimmo:

Prodotti tipici

e per ultimo, dato il valore attribuitogli, il quaderno delle ricette della cara nonna di Grimmo..con le lacrime agli occhi ho accettato questo dono più bello di tutti gli altri: ricette scritte a mano nel corso degli anni, con cura, vergate con una scrittura così elegante e bella che pare quasi stampata:

Quaderno di ricette

Spero di essere all’altezza di tanto affetto e tanta fiducia! E spero di riuscire presto a postare qualche bella ricetta presa da questa fonte antica e preziosa per me!

Annunci

19 Responses to “Ricordi visivi e gustativi (Parte II)”

  1. mostoemiele

    Ciao , che bei ricci, sono Siciliano, ed e’ a Pantelleria che ho pescato i migiori ricci in assoluto…tra qualche giorno finiro’ un lavoro riguardo ai prodotti tipici siciliani…poi mando il link per accettare anche critiche…
    Bella la Sicilia… un po’ meno i siciliani

  2. Jacopo

    Che belli i quaderni delle nonne: io l’ho messo su un leggio e fa un figurone… più di un bel libro.
    Sono una fonte inesauribile di dolcezza e di ricordi 😀 …un regalo preziosissimo…..
    Jacopo

  3. Excalibur

    @Mostoemiele Anche il mio fidanzato (che è siciliano) dice la stessa cosa!! A me i siciliani sembrano generosi, accoglienti e ospitali!
    @Jacopo Essì hai proprio ragione, mi faccio coccolare dai nonni del mio fidanzato visto che i miei in pratica non li ho conosciuti..

  4. fabdo

    I ricciiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!!!! :::))) Uno dei miei “piccoli piaceri”, come avrai letto 😉
    Li adoro! So anche pescarli! E’ un appuntamento immancabile quando andiamo in vacanza a Porto Badisco (vicino Otranto): li pesco, li apro e li pulisco con l’acqua di mare e poi, un pò di pane casereccio e gnammi!! Sono qualcosa di indescrivibile, sembra avere il mare in bocca! :p

    Credo che un regalo più prezioso di quel Quaderno di Sapori&Amori non avresti potuto desiderarlo, o sbaglio?! 😉

    kusje
    Do

    P.S. No, no. A me piace viaggiare in aereo ( soprattutto il decollo) 🙂
    Pensavo a te che invece sei stata male già al pensiero…:)

  5. max - la piccola casa

    Uh che buoni i ricci, e hai ragione, ci vuole sacrificio per prenderli, per questo son veramente irripetibili.

  6. Excalibur

    @Fabdo Anche tu quindi appartieni alla categoria “pesci”?Nel senso che sei una di quelle che si immerge e pesca a mani nude? E brava la nostra fabdo!Io non so neanche nuotare sigh.. 😦
    PS. io oltre a stare male al pensiero di volare di nuovo..sto male sul serioooooooooo uffa uffa! 😉

  7. Excalibur

    @Max Più fatica ci vuole, maggiore sarà la soddisfazione!

  8. nightfairy

    Mi fa venire in mente il quaderno delle ricette di mio nonno, lui aveva scritto con la macchina da scrivere su fogli a quadretti, poi tanti ritagli e appunti presi a mano!

  9. Laura

    Ah, la pasta coi ricci…
    Quanto mi manca il “mio” mare!

  10. Gata

    Ti consiglio proprio di provare a fare un dolce con la menta. viene una favola. baci. vivi

  11. Piccolalayla

    allora ti sei diveritta proprio …..
    bee la dispensa ora è piena di tante piccole cose speciali usale con cura e amore e vedrai che piatti meravigliosi vengono fuoriiiiiii….
    io adoro i ricciiiiii peccato che ormai trovare quelli buoni è solo una rarità….
    buona giornata bacioni lalla

  12. Ady

    Ciao cara che bel reportage hai fatto pieno di romanticismo…
    buona giornata

  13. Excalibur

    @Gata Ci proverò sicuramente! 😉

    @Lalla Ciao cara che piacere riaverti tra queste pagine!Essì, in realtà ho già pronte alcune ricette realizzate con i prodotti che ho comprato in Sicilia, ma ancora non ho avuto tempo di postarle!

    @Ady Sono contenta ti sia piaciuto! Grazie! 🙂

  14. elisa

    wow..direi una vacanza ricca di emozioni!!Beh..i ricci io li adoro..mangiati così a mare con un pezzo di pane di grano fresco..e poi il quaderno della nonna..che bellezza!!

  15. Gata

    Ma lo sai che sei proprio fortunata ad avere quel bel quadernetto? Le ricette delle nonne sono per me le migliori in assoluto. Purtroppo una mia nonna non c’è più e se n’è andata quando ero troppo piccola, l’altra, che sarebbe bravissima, faceva poche ricette ma tutte a memoria e così adesso che potrebbe insegnarmele, non se le ricorda più. Però il suo stile inconfondibile l’ha trasmesso a mia mamma e mia mamma a me, quindi non mi posso proprio lamentare. Un bacione. Vivi

  16. Excalibur

    @Elisa Anche il mio fidanzato li mangia “nature” come te!!:)

    @Gata Essì sono fortunata ad avere questi nonni “adottivi” visto che i miei in pratica non li ho conosciuti. Un bacione a te! 🙂

  17. Gata

    Sì, è il fabbri, lo sciroppo alla menta che ho usato io.

    Baci. Vivi

  18. Excalibur

    Grazie per la precisazione! 🙂

  19. adina

    pure a me i siciliani son sembrati accoglienti ed ospitali… mah… e i ricci, che dire? solo là, il loro sapore, la loro pasta. qui.. forse non sarebbe la stessa cosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...