Di partenze e di esperimenti “quasi” riusciti

Posted On 4 agosto 2008

Filed under Abruzzo, Amici, Foodbloggers, Milano, Pappa, Pasta

Comments Dropped 6 responses

Partire è un pò morire si dice no? Ebbene ogni volta che si profila una vacanza o una partenza per me è un pò una tragedia! Non lo so, forse sono troppo legata alla quotidianità alla mia vita, forse perchè partire mi spaventa sempre un pò..anche se, come in questo caso, il luogo di destinazione è casa mia..Paura di non riuscire a sopportare quello che troverò dopo mesi di assenza, paura delle decisioni che verranno prese a breve e delle conseguenze che ne scaturiranno..

Come al solito passo di palo in frasca e dopo l’incontro tra bloggers abruzzesi di ieri con Risy e Bisy 🙂 🙂 sicuramente riuscito e da ripetere, vi propongo questi spaghetti al pesto fatto in casa. Diciamo che ho esagerato con l’aglio..2 spicchi e mezzo sono troppi..per 50 gr. di pinoli e un bel mazzo di basilico e 150 gr. di pecorino toscano..e va beh la prossima volta sicuramente meno aglio (se ci fosse stato qualche vampiro in giro l’avrei steso!!!) e meno pecorino!! Però era buono lo stesso!

Annunci

6 Responses to “Di partenze e di esperimenti “quasi” riusciti”

  1. Alberto

    Certo che di prima mattina iniziare a lavorare e trovarsi un piatto di spaghetti col pesto è una vera goduria!
    Io adoro il pesto!!!
    Hanno un aspetto davvero invitante e poco male se c’era qualche etto di aglio in più… “Noi” abruzzesi abbiamo lo stomaco forte! 😉
    Buona giornata!

  2. Excalibur

    @Alberto Ahahah “voi abruzzesi” e “noi siciliani” (hihihhi) abbiamo entrambi lo stomaco di ferro con tutti questi fritti e questi zuccheri dei dolci!! Buona giornata a te

  3. Elisa

    Grazie Excalibur per avermi inserita tra i blogger abruzzesi, anche se per me si tratta solo di origini, cui cmq sono molto legata, ma sono legata anche a Roma, la mia citta’ e a Milano, quella di adozione.

    Dove te ne vai esattamente? Io parto domani sera e sabato saro a rimirare i monti (Duchessa e Velino :))

    In quanto al pesto: si’ l’aglio e` un po’ troppo, per il pecorino usa il fiore sardo, e` piu’ dolce e quello della ricetta originale (il Regno sabaudo ti dice niente? 😉 Io lo aggiungo sempre alla pasta, mai nel pesto… preferisco cosi’ 🙂

    Un bacione!

  4. Alberto

    Ciao Carissima!
    Buone vacanze e buon ferragosto!
    A presto,
    Alberto.

  5. risy

    Sei mitica Fra!
    grazie per la citazione del nostro mitico incontro, molto carino, che assolutamente è da ripetere! compliemnti per il tuo cake al Mactha…che mi paicerebbe assaggiare e anche per questa tua incontenibile voglai di cucinare malgrado il caldo.
    Mi spiace sentirti un pò giù di corda rispetto alle aspettative delle ferie, capisco i problemi, ma cerca se puoi di ricavare una nicchia nella tua mente per essere comunque “in vacanza” in fondo vacanza significa mancanza di qualcosa, vuoto insomma, e quindi prova a fare il vuoto mentale e a goderi la tua famiglia lontana!
    Buone ferie
    baci a settembre!
    risy

  6. Excalibur

    @Alberto Buone vacanze anche a te! A presto
    @Risy Grazie, arrossisco! Cercherò di seguire i tuoi consigli e di godermi la vacanza in terra natìa. Buone ferie anche a voi un abbraccio 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...