Appunti di un viaggio “casalingo”

Posted On 27 agosto 2008

Filed under Abruzzo, Emozioni, Pappa, Piatti tipici

Comments Dropped 18 responses

Ricominciamo tutto da capo…in questi giorni post rientro sono un pò distratta..diciamo che la testa è ancora bellamente in ferie e faccio danni..mi si è cancellato l’inizio di questo post! Porca miseria! Vabbè..per non parlare della macchinetta del caffè che l’altro giorno ho lasciato “fondere” sul fuoco per quasi un’ora attentando all’integrità della mia bellissima cucina nuova! Argh Argh!

Allora..dicevo, anzi scrivevo pochi minuti fa che la nostra permanenza abruzzese è stata molto poco movimentata. Il mio intento infatti era quello di stare il più possibile vicino a mamma che non vedevo da Pasqua. Sono riuscita però a far vedere a Grimmo i “travocchi” o “trabocchi” che caratterizzano soprattutto il litorale teatino ma che sono presenti anche a Pescara sulla Riviera Nord della mia città. Anche se la maggior parte sono stati ristrutturati e riadattati a locali, qualcuno presenta ancora l’antica parvenza di macchine da pesca imponenti e suggestive..soprattutto al tramonto:

e di notte con le luci della spiaggia e della città sullo sfondo:

Sarebbe stato davvero bello vedere queste “macchine” in funzione! Da vicino sembrano grossi ragni che tessono la loro tela, ma sono anche leggere ed armoniose.

E poi un giro a Francavilla al Mare con l’immancabile passeggiata sul pontile da cui coraggiosi ragazzi si tuffano! Quante volte da bambina al ritorno dalle domeniche trascorse nella casa di campagna della mia famiglia a Vacri  ci siamo fermati per un gelato e abbiamo percorso il pontile che però all’epoca non era così bello e moderno come ora!

Ora non voglio fare pubblicità alla mia Regione (hihihih) ma io e Grimmo ci siamo dilettati tantissimo con l’assaggio delle specialità di gelato di Caprice che merita una menzione vista la coraggiosa scelta di creare tutta una linea di gusti di gelato tipici della mia regione. Quelli che abbiamo assaggiato sono: Pecorino e miele d’acacia (fior di latte con granella di pecorino abruzzese e miele), Scrucchijate con marmellata di uva Montepulciano, Zafferano dell’Aquilano variegato all’arancia. Una vera meraviglia!! Se passate per caso da Pescara è da provare sicuramente!

Nella prossima puntata le foto della Valle D’Aosta e dei suoi prodotti tipici!

Annunci

18 Responses to “Appunti di un viaggio “casalingo””

  1. essenzadivaniglia

    bellissime queste foto!
    dovrò venire a provare questo celeberrimo gelato…ne ho sentito parlare tanto! peccato non mangi pecorino (si si… da pessima abruzzese!)
    ciao! buona giornata!

  2. nightfairy

    Ma sei tu?che carinaaaa :-p Bentornata!Aspetto le foto della mia Valle allora(sono di parte, sì!)

  3. Excalibur

    @Essenzadivaniglia Ma come il pecorino abruzzese è uno dei formaggi più buoni al mondo e tu non lo mangi?? Ahi ahi ahi! Eh eh eh scherzo ovviamente! 🙂
    @Night Sono io? Chi? Quella coi capelli scompigliati nell’unica foto decente su circa 500 che mi ha scattato Grimmo??? Essì sono proprio io! Quindi sei valdostana o ho capito male?? Ti abbraccio

  4. Geillis

    allora siamo di ritorno dalla stessa regione
    🙂
    solo che della costa conosco solo Roseto, per il resto zero…ma che bella, dalle foto che hai scattato!

    P.s. più abruzzese sembri norvegese, con quei capelli chiari!
    Hai un viso che ispira simpatia
    :-)))

  5. cuocatittina

    E’ una tappa obbligatoria, se si va a Pescara fermarsi da Camplone per un gelato …sei molto carina..concordo che sembri piu del nord che abruzzese… un bacio

  6. Alberto

    Grazie grazie grazie!!!
    A Francavilla ho legato parecchi ricordi, e rivederne un immagine mi ha fatto tornare indietro di 10 anni…
    Che ebellissima estate ho passato lì in abruzzo, tra Palena, Francavilla, Pescasseroli, Castel di Sangro, Roccaraso, tutti posti bellissimi!!!
    E poi i ricordi di un avventura insieme ad una splendida ragazza…
    Grazie ancora!

  7. Excalibur

    @Geillis 🙂 L’Abruzzo è bello tutto! Norvegese no!!! Magari Irlandese..ho un pò una fissa per questo paese visto che ho anche studiato per la mia tesi un codice miniato di quelle terre lontane e bellissime 😉
    @Tittina Ciao! Grazie per i complimenti…mi imbarazzano sempre visto che in foto mi vedo sempre tremenda 🙂
    @Alberto Prego, prego, prego!! Sono contenta che le nostre foto ti abbiano riportato alla mente momenti così lieti e spensierati 😀

  8. Mcsilly

    Ciao, ho visto che sei venuta a trovarmi sul mio blog (tramite Cri Mosca) e contraccambio la visita.. ma che bel blog! Bello vedere un bel blog italiano, ma che dico, abruzzese (!) fatto bene; usando WordPress, e facendolo con stile. Manco dall’Abruzzo da tanto, dopo 7 anni in Irlanda e 7 mesi in giro per il mondo, ma verro’ trovarti spesso, soprattutto quando voglio cucinare qualcosina di buono e non mi ricordo come 🙂
    http://mcsilly.blogspot.com

  9. essenzadivaniglia

    ciao excalibur!!!
    passi da me?! c’è qualcosa che ti aspetta!
    baci!

  10. papavero di campo

    essenza! di tal bellezza preraffaellita!

    il tuo post mi ha evocato reminiscenze personali, a francavilla ho fatto le elementari alla scuola di s. franco con la sua bella salita! solo che dall’immagini odierne faccio fatica a ritrovare l’ieri, pare una banalità ma è inquietantemente vera!
    grazie di questo tuffo!

  11. cuocatittina

    ciao,se ti fa piacere passa da me che ho qualcosa da passarti…buona notte

  12. cri

    che combinazione! di caprice parleremo nel prossimi “c come magazine” ad ottobre! sarà anche scaricabile! (www.c-magazine.it). (e così abbiamo fatto pubblicità in due alla nostra regione!)
    (hai ragione, è una tragedia quando la testa è ancora in vacanza!)
    com’è trapiantarsi a milano? io ho paura che mi mancherebbe il mare nell’aria!

  13. Lory

    Fraaaaa ciao stella!!!
    Ma che meraviglia di foto e che bella quella bimba nella foto,una tua amica ;-)))??
    Spero tutto bene un abbraccione a te e a Grimmo!!!

    P.S Senti ma siete a posto adesso?
    No perchè lo sai che vi aspetto ehhh??

  14. Excalibur

    @Mcsilly Ciao! Ma quanti complimenti! Arrossisco! Grazie mille! Passa quando vuoi!! I conterranei sono sempre i benvenuti :)(ovviamente anche non i non abruzzesi ci mancherebbe!)
    @Essenza Ma grazie!! Ricevo con piacere il tuo premio!
    @Papavero Oh ma che complimento bellissimo! Adoro la pittura preraffaellita ed esservi paragonata non può farmi che piacere! Un abbraccio
    @Tittina Ciaoooooo e grazieeeeeee ;D ;D
    @Cri Cara “quasi parente”!! ma dai che telepatia! Sfoglierò virtualmente C-magazine appena uscirà! Un abbraccio
    @Lory che bello riaverti qui da me!!!!!! Hai visto che bella rossa- irlandese-abruzzese?? Scherzo!! Verremo con piacere non appena sbrogliate un pò di situazioni 😉 :*

  15. Sergio maria Teutonico

    Ah! che emozione leggere di luoghi dove ho trascorso anni di spensierata follia….
    Bene bene molto bene.
    Avanti tutta.
    SMT

  16. Paolo e Ana

    ciao, grazie per averci inserito nel tuo blog, molto carino!
    Ci piacerebbe mantenere i contatti con te, per questo scriviamoci.
    Un caro saluto
    Paolo e Ana

  17. Vinaigrette

    Ciao Francesca,
    avrei avuto piacere ad incontrarti, magari la prossima volta che scendi già mi fai un cenno, OK ?
    Con i gelati ai gusti da te citati io ci pranzo spesso e volentieri visto che lavoro nei paraggi. La linea piange, ma il mio umore tuttaltro 😉

  18. Excalibur

    @Vinaigrette Anche a me avrebbe fatto piacere un sacco! Ma ogni volta che vado giù la maggior parte del mio tempo è assorbito dalla famiglia e da mamma Ti abbraccio forte 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...