La pizza secondo me!

Posted On 29 giugno 2007

Filed under Emozioni, Pappa, Ricette

Comments Dropped 6 responses

Pizza che passione! Irrefrenabile, mi scorre nelle vene facendomi venire sempre voglia di mangiarla, di farla, di gustarla con gli altri! Purtroppo non c’è sempre tempo di farla in casa, e qualche volta ripiego su soluzioni alternative che a dir la verità, raramente mi soddisfano..Lo so, lo so sono una rompiscatole, Grimmo mi dice che sono troppo esigente in fatto di cibo e soprattutto in fatto di pizza!! A lui piacciono un pò tutti i tipi, napoletana, bassa, ma quella che preferisce è il fucacciùn milanes, vale a dire la tipica pizza al taglio che si trova qui a Milano altra tre dita, cingommosa quanto basta direi io..

Vi svelo un segreto..sono figlia di pizzaioliiiiiiiiiiiii! Voi direte che fortunata! E io rispondo, eccome! Anni e anni passati nel retrobottega ad assaggiare di nascosto col mestolone la polpa di pomodoro profumata di origano, olio e sale, a pulire le lastre per aiutare i miei, a rimpinzarmi della pizza avanzata che mamma o papà riportavano a casa la sera per la gioia di tutti! Avrei mangiato pizza tutti i giorni, a tutte le ore, a pranzo, a cena, a merenda! A mio personale giudizio, la pizza dei miei è la migliore al mondo! 😀 Da quando però i miei sono in pensione ed io sono andata via di casa questo stato di grazia purtroppo è stato interrotto ahimè, anche se ogni volta che torno a Pescara mamma non mi fa mai mancare una bella pizza delle sue che viene ugualmente benissimo anche se il forno di casa non è la stessa cosa del potente forno elettrico della pizzeria!

Il lato drammatico di questa vicenda è che mia madre non ha mai insegnato a noi figlie come si facesse la pizza! Abbiamo osservato per anni e una volta sposate, maritate, fidanzate ci siamo tutte ritrovate a fare mille telefonate per farci spiegare come riprodurre la sua pasta morbida, sottile e friabile! Dopo innumerevoli prove, telefonate, utilizzo di vari lieviti e farine, sono giunta ad un’ottima “versione” franceschiana della pizza di Silvana e Luigi!

La ricetta è semplicissima:

Ingredienti: per una teglia di circa 6 pizze

  • 350 gr. di farina
  • acqua tiepida
  • lievito di birra (1/2 panetto)
  • pizzico di sale e pizzico di zucchero
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva

Aggiungete alla farina il lievito ben sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida, il pizzico di sale e di zucchero e i due cucchiai di olio, impastate fino ad ottenere una palla liscia e non appiccicosa, in tal caso aggiungere altra farina. Lasciate riposare per almeno mezz’ora in un luogo caldo (io metto uno strofinaccio sopra il recipiente per tenere la creatura riguardata!!), quando l’impasto è diventato bello gonfio, stendetelo in una lastra bella unta e lasciate riposare ulteriormente per altri 20 minuti circa. Farcite a vostro piacimento e Fate cuocere in forno ben caldo (200°) per circa 20/30 minuti. Io l’ultima volta ho scelto di fare una parte di lastra bianca con rosmarino, sale grosso e crescenza, il resto margherita e con i wurstel. Vi devo dire quella con la crescenza è venuta spettacolare e mi sono pentita di non aver fatto tutta la lastra così! Poco male, sarà per la prossima volta!

Prima del forno!

Gnam, si mangia!

 

Annunci

6 Responses to “La pizza secondo me!”

  1. fabdo

    Mia cara,
    da quanto tempo!
    Come sai sono in terra natia e mi sto dedicando al dolcefarniente: se non ne approfitto mo’! 🙂

    Che bel benvenuto! Clicco sul tuo link e mi appare una pizza colorata-goduriosa-gnammi gnammi e per lo più di “genitori d’arte”!!! Cosa voglio di più?!
    Io ho trafugato, tempo fa una ricetta ad un mio amico napoletano e devo dire che mi ha dato delle belle/buone soddisfazioni! 😀
    Ma ora voglio proprio provare la tua. Domani vado a trovare mia zia in campagna che ha un forno a legnaaaa!!! E quindi la scena sarà tutta tua!
    Ti faccio sapere!

    kusje xxx
    DoDo

  2. excalibur

    Che bello ti invidio da morire!Io resterò a Milano fino al 4 agosto 😦 Spero tanto che la mia pizza venga bene anche nel forno a legna! mi sento responsabile!Buone vacanze allora! 😀

  3. fabdo

    Carissima,
    volevo dirti che questa ricetta è davvero buona! Sabato è stata “spazzolata” in pochi minuti da tutti gli ospiti!
    Complimenti alla figlia d’autore 😀

    Kusjes xxx
    DoDo

  4. excalibur

    Dai che bello sono davvero contenta! E’ la prima volta che qualcun’altro prova le mie ricette! 😀

  5. serena

    ciao complimenti che pizza favolosa mi è proprio venuta voglia la farei tutti i giorni

  6. Sentire il Natale « Essenza indivisibile

    […] la mia focaccia con patate pomodorini e gorgonzola!! Per l’impasto della pizza potete vedere la ricetta pubblicata qui, anche se ho aumentato le dosi che trovate nel vecchio post: ho usato circa 500 gr. di farina e 4 […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...